assicurazione auto vacche fosforescenti indiaInvestire un animale non è certo piacevole.

Investire un animale di circa 800 kg è decisamente peggio.

Investire un animale di circa 800 kg e per giunta sacro è sicuramente un bel problema.

Potrà sembrare una battuta, ma in India questo fenomeno è talmente gravoso da causare, secondo le stime del Ministero dei Trasporti indiano, circa 550 morti durante l’ultimo anno.

Le mucche sono infatti diventate dei veri e propri pericoli ambulanti per la circolazione, con costi sempre più alti sia in termini economici per le Assicurazioni Auto e sia, soprattutto, in termini di vite perse.

La vacca in India è considerata sacra in quanto espressione di vita: la traduzione letterale è infatti Madre Vacca, “La Mamma che Nutre“. Viene vista come una madre universale che dona a tutti il proprio latte:  la vacca si munge, ma non si uccide (pena sanzioni amministrative o, nei casi più gravi, il carcere).

Per tutte queste ragioni, la polizia dello stato indiano del Madhya Pradesh ha testato una soluzione innovativa: alle corna dei bovini a rischio sono state applicate delle strisce catarifrangenti per renderle ben visibili agli automobilisti anche durante la notte.

I primi risultati dell’esperimento sono stati buoni, pur considerando che in molti casi queste strisce catarifrangenti restavano incollate sul posto solo qualche settimana. Ecco perché verrà utilizzata una vernice fosforescente permanente.

In India il tema della sicurezza stradale è in continua evoluzione, visto che, con l’aumento dei veicoli circolanti su strade non sempre illuminate e mantenute adeguatamente, secondo un rapporto dell’OMS del 2013, ogni anno muoiono in incidenti stradali oltre 230 mila persone (tante quante abitano in città come Messina o Padova).

Valuta il nostro servizio: InsufficienteScarsoSufficienteBuonoOttimo