Il tema dell’assicurazione auto è diventato, negli ultimi anni, davvero scottante per gli automobilisti italiani.

I continui aumenti, persino nei casi di assenza di sinistri, provocano lo scontento dei consumatori, che devono far rientrare quelle per l’assicurazione tra le altre spese del bilancio familiare. Ad aggravare la situazione è la constatazione che gli aumenti diventano davvero salati in alcune zone d’Italia piuttosto che in altre.

La Campania, ad esempio, registra il triste record di premi assicurativi che arrivano ad essere tre volte più onerosi di quelli del resto d’Italia. Naturalmente molti fattori influiscono su questa crescita esponenziale: infatti, la Campania viene considerata una regione ad alto rischio dal punto di vista delle compagnie assicurative.

Una delle motivazioni principali sta nell’alto numero di truffe operate in caso di sinistro, che hanno portato le compagnie alla necessità di tutelarsi maggiormente aumentando i premi. Purtroppo, quindi, a causa degli errori di pochi, tutti gli automobilisti campani e più nello specifico napoletani devono pagare le conseguenze.

Il costo dell’assicurazione auto a Napoli ha raggiunto limiti talmente elevati da fornire l’input alla nascita di due fenomeni strettamente collegati tra loro, che provocano un danno agli automobilisti onesti e alle compagnie assicurative. Infatti, non potendo sostenere i costi, moltissimi cittadini circolano con autoveicoli sprovvisti di assicurazione. Il numero di questi veicoli, che sono vere e proprie mine vaganti, è cresciuto in maniera esponenziale.

Il danno, come già ricordato, è prima di tutto per gli automobilisti in regola che si trovino a dover gestire un sinistro con un altro veicolo che, essendo privo di copertura assicurativa, non potrà concorrere nell’assegnazione della colpa e quindi risarcire gli eventuali danni causati.
Il secondo fenomeno, direttamente derivante dal primo, è quello delle assicurazioni false, controllato dalle piccole e grandi organizzazioni criminali. Queste ultime forniscono agli automobilisti contrassegni assicurativi contraffatti a prezzi irrisori, nella convinzione di evitare multe in caso di controlli da parte delle forze dell’ordine.
Risulta evidente come la situazione, per chi debba stipulare un’assicurazione auto a Napoli, sia davvero difficile.

Per venire incontro agli automobilisti onesti, tuttavia, il Comune di Napoli promuove, in collaborazione con l’Assicurazione Auto Online ConTe.it, l’iniziativa RCA Napoli virtuosa, che permette a chiunque sia in regola con il pagamento delle tasse comunali, come la Tarsu, di ottenere una tariffa agevolata per l’Assicurazione Auto.

La procedura è veramente semplice: è sufficiente seguire le istruzioni riportate sul sito internet www.rcanapoli.it e dichiarare la propria idoneità in autocertificazione per accedere al preventivo di assicurazione, pronto per essere sottoscritto.