Richiedere i preventivi assicurativi per le moto è semplice: con pochi click il cliente ottiene preventivi assicurativi per la sua moto ritagliati direttamente sulle sue esigenze.
Scegliendo di ottenere online i preventivi assicurativi per la moto il cliente può usufruire di numerosi vantaggi: costi contenuti, possibilità di scelta personalizzata delle garanzie da includere in polizza e, nel contempo, la certezza di un aiuto concreto nel momento del bisogno: sarà sufficiente contattare l’assistenza, sempre disponibile, tramite mail o telefono.

Come richiedere i preventivi dell’assicurazione?
Per ottenere il preventivo dell’assicurazione per la moto, il cliente dovrà innanzitutto munirsi di alcuni dati fondamentali: numero di targa, dati personali del conducente e dell’intestatario, ed infine classe di rischio.
Il contratto e le garanzie di una polizza moto sono molto simili a quelle dell’Assicurazione Auto, con piccole differenze: ad esempio, il massimale per le moto è sensibilmente più basso rispetto a quello delle auto, e varia anche a seconda della cilindrata.

Il numero di targa è richiesto per rendere più rapido il processo di compilazione: i dati della moto verranno ricercati direttamente nel database della motorizzazione, senza dover introdurre manualmente anno di immatricolazione, modello ed altri dati tra cui la cilindrata, che incide sul premio annuale.

Il preventivo verrà intestato al conducente principale del mezzo: esistono specifiche garanzie complementari per la copertura di eventuali altri conducenti abituali della moto, in possesso di patente specifica, da indicare in polizza con i dati anagrafici.

La classe di rischio, detta anche bonus/malus, è facile da trovare sulle polizze già in essere. Questa classificazione identifica il rischio associato al cliente. Introdurre la classe di rischio più aggiornata nei preventivi dell’assicurazione per le moto ottenuti online è il modo migliore per risparmiare: infatti, più il rischio è basso, minore sarà il premio annuale.

L’ultimo step, dopo la compilazione corretta di tutti i dati, sarà la scelta delle garanzie complementari e della durata della polizza. Oltre alla responsabilità civile esistono numerosissime garanzie complementari applicabili ai preventivi assicurativi, a seconda del modello e della cilindrata.

La durata della polizza è un fattore fondamentale per ottenere un preventivo il più possibile centrato sulle esigenze della clientela: ad esempio, se il cliente utilizza la moto solamente durante la stagione calda, sarà più conveniente stipulare una polizza semestrale o temporanea, o optare per una polizza con possibilità di sospensione. Esistono varie possibilità di durata, ideate per venire incontro al meglio alle esigenze del cliente su due ruote, e rendere più semplice ottenere la migliore delle Assicurazioni On Line.